La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale  "Giorno del ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

Per questo giorno, l'Amministrazione Comunale propone "IL RESPIRO DELLA TERRA NEL GIORNO DEL RICORDO" spettacolo di  e con Betty Colombo presso la Sala Consiliare alle ore 17:30

INGRESSO LIBERO