La comunicazione della Asst dei Sette Laghi è arrivata lo scorso 23 dicembre: è stato temporaneamente chiuso il centro prelievi di Malnate – oltre a quello di Viggiù – e «la sospensione – si legge nella nota – si protrarrà solo per il tempo necessario ad introdurre delle modifiche nell’assetto organizzativo che permetteranno la riapertura di entrambi i centri».