Lo scopo del Servizio di Assistenza Domiciliare Minori è favorire il benessere e la tutela di bambini e adolescenti, a rischio di devianza o in condizioni di disagio socio-familiare, tramite interventi domiciliari di educatori professionali.

Il servizio è attivato principalmente nelle situazioni in cui è previsto l'intervento a seguito di provvedimenti del Tribunale per i Minorenni e il Tribunale Ordinario, per tutte quelle situazioni di disagio sociale-relazionale-familiare segnalate dai diversi servizi territoriali (Scuole, Neuropsichiatria Infantile, ecc.). Il servizio viene utilizzato anche nelle situazioni dove è evidenziato un disagio che può essere contenuto e/o risolto prima dell'intervento del Tribunale per i Minorenni: si configura quindi come servizio di prevenzione secondaria, finalizzato a ridurre il rischio per i minori affinchè si consenta un supporto all'adeguato sviluppo psico-fisico del minore e delle sue relazioni familiari.

Il Servizio viene erogato anche attraverso lo strumento del voucher secondo il regolamento distrettuale dei titoli sociali.

Il servizio può essere erogato anche su mandato dell'Autorità Giudiziaria quando esso è previsto nelle prescrizioni dei provvedimenti del Tribunale per i Minorenni e/o della Sez. IX Civile del Tribunale Ordinario.

Per avere maggiori informazioni sul servizio di Assistenza Domiciliare Minori è necessario fissare un appuntamento con l'assistente sociale.