La legge 183/2010, cd "Collegato Lavoro", all'art, 21 in materia di pari opportunità e mobbig, ha previsto l'istituzione di un "Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni", che dovrà garantire e vigilare sull'effettiva pari opportunità tra uomini e donne, nonchè a contrastare fenomeni di "mobbing".

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) è formato da un componente designato da ciascuna delle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di amministrazione e da un pari numero di rappresentanti dei dipendenti del Comune.